Proseguiamo con il cartamodello pantalone, parte dietro. Nel post precedente hai visto il cartamodello pantalone parte davanti.

Prendi il tuo materiale non lo elenco, perché l’ho già elencato nel post precedente, ed inizia.

Esecuzione cartamodello pantalone dietro

Rettangolo cartamodello pantalone dietroAnche per l’esecuzione del cartamodello pantalone parte dietro, partirai con la costruzione di un rettangolo A-B-C-D. Questo rettangolo avrà le seguenti caratteristiche e ci permetterà di eseguire il cartamodello pantalone dietro:

  • La linea A-B corrisponderà alla linea vita ma ora avrà la misura di 1/4 circonferenza bacino + 2cm. (come già sai la parte dietro del cartamodello pantalone sarà più grande)
  • La linea A-C sarà la linea che darà la lunghezza del pantalone e avrà la misura della lunghezza pantalone.
  • La linea D-C corrisponderà al fondo e avrà la stessa misura di A-B.
  • La linea B-D sarà parallela ad A-C ne avrà la stessa misura e chiuderà il nostro rettangolo.

Ora che abbiamo costruito il nostro rettangolo andiamo a modificarlo trovando i punti necessari per la trasformazione.

Trova i punti necessari a trasformare il rettangolo disegnato.

  • Rettangolo cartamodello pantalone dietro con le linee tracciate più importantiSchema cartamodello con i punti essenziali per costruirloPartendo a misurare dalla linea della vita verso il fondo segna il punto dell’altezza fianchi e traccia la linea bacino H-G che sarà parallela alla linea vita A-B.
  • Traccia successivamente l’altezza cavallo F-E, nello stesso medesimo modo, cioè partendo a misurare dal punto vita verso il fondo, l’altezza cavallo la troverai come già sai o nella taglia o l’avrai misurata sulla persona. Sono le stesse misure che hai già segnato nel cartamodello davanti.
  • Ti servirà ora prolungare al di fuori del rettangolo la linea del cavallo. Per sapere di quanto prolungare la linea dovrai eseguire un calcolo: circonferenza bacino/16+3cm. il risultato sarà la misura da aggiungere alla linea del cavallo ed andrà aggiunta sul punto E verso l’esterno del rettangolo e in questo modo avrai trovato il punto E1.
  • Dividi a metà la linea ottenuta e cioè dividi a metà F-E1 in questo modo avrai trovato il punto X  che ti servirà a tracciare la linea di piegatura del pantalone, disegna su tutto il cartamodello una linea che dividerà il cartamodello in due parti e che sarà parallela ad A-C e a B-D e quindi manterrà la distanza X-E  ed  X-F.
  • Segna ora il punto di raccordo. Misura la distanza tra la linea della vita e la linea del cavallo, cioè tra la linea A-B e la linea F-E . Riporta questa misura dalla linea del cavallo verso il fondo. In questo modo avrai individuato il punto dove traccerai la linea di raccordo che dovrà essere parallela alla linea del cavallo.
  • Segna il punto X1, che sarà il punto d’incontro  tra la linea di raccordo tracciata ora e la linea di piegatura.
  • Traccia sulla linea di piegatura l’altezza del ginocchio, la misura che riporterai la troverai sulla taglia da te scelta, oppure, l’avrai misurata sulla persona, la indicherai come punto O.

Sagoma la parte superiore del cartamodello pantalone.

Scema con i punti individuati per la costruzione della arte alta del cartamodello pantaloneSchema della sagoma parte altaE’ possibile cominciare a sagomare la linea della vita e iniziare a ridurla, perché come sai dovresti togliere 6 cm. Ricordi? Vedi post precedente. Un breve accenno : sottraggo alla misura di 1/4 bacino la misura di 1/4 circonferenza vita= il risultato sarà 6 cm . (nel mio caso che uso la taglia 44). Ma se hai fatto attenzione qualcosa non quadra. Infatti in questo modo sul davanti hai tolto 0,5 cm. in più. Niente paura. Qui nel dietro ti sei allargata di 2 cm. e toglierai 6,5 cm. anche nel dietro, quindi con i cm aggiunti avrai lasciato un poco di vestibilità al momento della prova controllerai se la cintura è da sistemare.

  •  Sulla linea vita A-B rientra di 3,5 cm, partendo dal punto B trovando così il punto B1 e contemporaneamente alzati di 1,5 cm. dal punto B1 individuando il punto B2.
  • Dal punto A sempre sulla linea vita, rientra verso il punto B di 3 cm. trovando il punto A1.
  • Ora collega con una linea il punto  B2 con A1 e otterrai la linea vita definitiva.
  • Traccia una linea curva aggraziata che congiunge A1 ad H e da H scendi in F, deve essere una linea simile alla curva del nostro sedere.
  • Traccia una linea che congiunge B2 con B1 e B1 con G.
  • Ora per tracciare la linea del cavallo in modo corretto devi trovare il punto E2. Per trovare questo punto basterà scendere di 1 cm. dal punto E1 e avrai individuato il punto E2.
  • Collega con una linea curva il punto G al punto E2 e avrai tracciato il cavallo dietro.
    Traccia la gamba del cartamodello pantalone
  • Schema grossolano del pantalone non è riportato in scala

    Schema grossolano del pantalone non è riportato in scala

    cartamodello pantalone dietroSulla linea di raccordo misura e riporta, la misura della coscia, nel mio caso riporterò  13 cm. dal punto X1 verso il punto L tu metterai la misura già riportata sul cartamodello davanti +1cm. e troverai il punto L1. Ti ricordo che questa misura è data dalla circonferenza coscia alla quale ho aggiunto un po’ di agio.

  • Successivamente riporterai la stessa misura dal punto X1 al punto I oltrepassando il rettangolo del cartamodello troverai così il punto I1.
  • Servirà ancora il punto D1 e il punto C1 per determinare la larghezza del fondo. Nel cartamodello pantalone davanti avevo deciso 12cm. qui aggiungerò 1 cm. quindi misurerò 13 cm. sulla linea del fondo dal punto N verso D per trovare il punto D1, e ancora dal punto N verso C, uscendo dal rettangolo trovando il punto C1.
  • Ora collega il punto F al punto L1 con una linea aggraziata ed il punto L1 al punto D1.
  • Traccia una linea aggraziata che collega il punto E2 con I1 e successivamente collega con una linea, il punto I1 con il punto C1.
  • Termina il cartamodello sistemando il fondo. Sulla linea della piegatura, sul punto N allungati di 1 cm. trovando il punto N1.
  • Collega con una linea il punto D1 con il punto N1 ed il punto N1 al punto C1 e finalmente anche questa parte è terminata.

Se non hai capito bene il tutto guarda la lezione del cartamodello pantalone in video, e se hai qualche dubbio, scrivimi ti risponderò. Se la mia lezione ti è piaciuta un commento è gradito.