Scommetto che ti piacciono molto quegli abiti con l’orlo arrotolato.

Per intenderci quei bellissimi abiti con la parte finale che fa quelle belle onde.

Hai una semplice macchina da cucire che fa il punto lineare e lo zig-zag? Benissimo, con un poco di manualità e con un piedino normale sarai in grado di cucirlo senza grossi problemi. Esiste anche qui un piedino che può renderti il tutto più facile, ma anche senza di esso l’esecuzione non è affatto impossibile.

Seguimi pazientemente e alla fine del post, ti metterò anche un mini video che dovrebbe aiutarti a capire meglio.

Orlo arrotolato con filo di nylon

Questa rifinitura di particolare effetto, si fa in tessuti leggeri: come crepe de china, chiffon, organza, nylon, maglina leggera, velo,….e si rivela un’ottima soluzione. Regala un tocco di leggerezza all’abito. L’orlo arrotolato, si può utilizzare al fondo di una manica, di una camicetta o blusa, di un abito a volte come bordo persino in un collo particolare, o balza. Il tessuto per fare le onde deve essere tagliato in sbieco e l’effetto è garantito.

Materiale utile per una buona esecuzione dell’orlo arrotolato è:

  • filo di nylon (un qualsiasi filo da pesca di medio spessore);
  • macchina da cucire, che esegua lo zig-zag;
  • filo di cotone o sintetico;
  • ago adatto al tessuto che si va a cucire;
  • capo da rifinire, o balza in tessuto e infine un poco di pazienza…

Esecuzione dell’orlo arrotolato

regola e imposta zig-zagQuello che ti appresti a fare è un orlo arrotolato con il nylon inserito e quindi la prima operazione sarà, sincronizzare zig-zag, il quale deve risultare abbastanza ampio da racchiudere in se anche il filo di nylon e poi devi regolare il trasporto. I tuoi punti dovranno essere vicini gli uni agli altri, come quando vai ad eseguire un’asola; quindi ampiezza zig-zag massima e trasporto intorno allo 0 che va avvicinandosi all’uno. Ti consiglio di provarlo prima su di un pezzetto di tessuto di scarto (lo stesso dell’abito che andrai a bordare), naturalmente prima cambia Orlo arrotolato su tessuto leggerol’ago mettendo quello più giusto.

Devi infilare la fine del tessuto che vai a rifinire sotto al piedino della macchina mettendo insieme ad esso anche il filo di nylon, facendo in modo che l’ago quando va a eseguire la parte larga dello zig-zag non sia completamente o troppo fuori dal tessuto ma sia a filo e che mentre esegue il punto racchiuda al suo interno il filo di nylon.

Dopo aver fatto le dovute prove su campioni diversi sarai più sicura che tutto proceda per il meglio e pronta ad iniziare.  Sono sicura che farai un lavoro perfetto, accompagna sempre il tuo tessuto, specie se la tua macchina non possiede un grosso trasporto aiutala dolcemente. La pratica e l’esperienza ti saranno di supporto.

Ora siediti comoda o comodo e puoi guardare il video. Se la mia lezione ti è piaciuta condividila potrebbe essere utile ad altri.

 


 Ti presento una macchina da cucire

Io che sono sempre alla ricerca di macchine che funzionino bene e che non costino grosse cifre, spulciando tra le varie offerte ho tB0052WHO2Srovato questa Brother FS20, facile da usare, anche per le persone alle prime armi, ha la possibilità di eseguire vari punti, la bellezza di 32 funzioni di cucito diverse, punti elastici, punti decorativi, esegue tre tipi diversi di asola, ha il braccio libero, trasporto potenziato a 7 ranghi, quindi la possibilità di comprare piedino per il doppio trasporto. Tieniti forte ora e ti dirò il prezzo, un prezzo a mio parere eccezionale…EUR 189,00. Cliccando sull’immagine vai su Amazon alla pagina e potrai saperne di più.