Sei alla ricerca di un lavoro?
Oggi giorno diventa sempre più difficile trovare un lavoro. In televisione ti dicono che bisogna inventare lavori alternativi e da parte dei giovani esistono delle novità che spesso si collegano al campo informatico.
Ma c’è molto più spesso l’esigenza di tornare ai vecchi lavori in estinzione.
Qualcuno va alla ricerca del passato e allora escono figure fantastiche come maestri orafi unici nel loro genere capaci di eseguire veri e propri ricami con oro e argento e pietre preziose o addirittura sculture, come era in grado di fare il maestro orafo Cellini.Lavoro legato ai gioielli
Chi si butta nel cibo volendo diventare un cuoco famoso, ricercando nuovi gusti scoprendo nuovi abbinamenti mescolando i piatti e le usanze delle varie etnie, o riscoprendo i sapori antichi andando in archivi storici e sulle tavole dei nostri antenati.
Oggi il cibo è diventato una moda.
Ma poi ritroviamo il sarto, il quale è una figura straordinaria nel suo genere.

Il sartolavoro di sartoria

Figura straordinaria può specializzarsi in un campo ben definito:

  • può indirizzare il suo lavoro nelle riparazioni e riparare solamente abiti da donna o solo abiti da uomo,
  • può specializzarsi in abiti da donna da sposa o cerimonia o da sera,
  • può confezionare solo abiti da uomo,
  • può specializzarsi in abiti per bimbi…
    Ci sono varie nicchie si puoi scegliere un campo e specializzarti su di esso.
    In un mondo sempre più difficile per il lavoro dobbiamo organizzarci e pensare
     a quale settore indirizzare le nostre attenzioni.

Stilistastilista

Lo stilista non è lontano dalla figura del sarto lo stilista disegna gli abiti che spesso confeziona da se, lo stilista potrebbe essere visto come un’evoluzione della figura del sarto che si è perfezionata negli anni. Anche se non tutti gli stilisti sono anche sarti. Per me lo stilista deve essere assolutamente un sarto che sa disegnare e che sa confezionare l’abito che propone.

Artigianato

Ed ecco che salta fuori la parola artigianato, cosa significa artigiano?
Dal vocabolario artigiano: chi esercita un’attività manuale organizzata sul lavoro proprio e dei componenti della famiglia. Un lavoro importante che potrebbe iniziare coinvolgendo la famiglia, ma che potrebbe sfociare in una piccola, media, grande industria a secondo delle proprie capacità organizzative individuali. Attualmente si può legare il mestiere dell’artigiano ad alcune innovazioni tecnologiche che possono far crescere l’attività, come legare la propria attività ad internet per farla conoscere al di fuori della città dove nasce.