Il cartamodello della manica base punto di partenza di molte maniche ti sarà di grosso aiuto per l’esecuzione di  maniche per abiti, camicette, cappotti, giacche ecc..

Qui troverai una prima lezione che ti darà le indicazioni per costruire la manica base, poi ci sarà una seconda lezione per sviluppare il cartamodello, attenzione sono utili le due lezioni.

Termini usati per la manica  

Partendo dall’alto e osservando la figura a lato individuiamo i seguenti punti:

  • Il centro spalla, che si trova nel colmo e determina l’appiombo della manica.
  • Tromba manica, che è la parte alta della manica complessiva di:manica base colmo manica, scalfo e incavo,
  • cucitura laterale, che è la cucitura della manica che avremo quando la manica è divisa in due parti, parte davanti e parte dietro. in poche parole è la cucitura che unisce queste due parti. 
  • Cucitura sottomanica, è la cucitura interna che chiude la manica.
  • linea gomito  è il punto dove si va a trovare il gomito che immaginariamente abbiamo individuato con una linea, dividendo la manica in due parti.
  • La linea fondo, è la parte finale della manica.
  • Orlo, è appunto la finitura della manica che ne determina la lunghezza.
  • tacche di riferimento, sono le tacche che vengono fatte alla manica al momento del taglio su tessuto e che sono punto di riferimento per la sua posa in opera.
  • I polsini, che non tutte le maniche posseggono, si trovano situati al fondo della manica, ne determinano la lunghezza e vanno a stringere la manica al polso.

Misure per la manica baseCIRCONFERENZE BRACCIO

Circonferenza braccio:

Parti a misurare le varie parti del braccio per avere tutte le circonferenze , quindi partendo dall’alto e scendendo verso il basso. In questo modo non dimenticherai nessuna misura. Come vedi nella foto avrai bisogno della circonferenza braccio, quindi misura con il metro da sarto, la parte superiore del braccio, in specifico la parte appena sotto l’ascella, circondando il braccio.

Circonferenza gomito:

 Sempre utilizzando il metro, passalo intorno al gomito, che è la parte centrale del braccio.

Circonferenza polso:Lunghezza manica

Misura sempre con il metro la circonferenza del polso, che è appena sopra la mano ed è la parte più stretta del braccio.

Lunghezza totale del braccio:

Per misurare la lunghezza totale del braccio appoggia il metro a nastro sull’attaccatura del braccio nel punto dove misuri la larghezza spalle, e passalo sul gomito piegando leggermente il braccio sino ad arrivare all’attaccatura della mano.

Altezza gomito:

Per sicurezza, conviene prendere tutte le lunghezze e perciò rileva anche l’altezza gomito, la quale si misura puntando il metro sempre dall’attaccatura braccio sino ad arrivare all’osso del gomito. Probabilmente, se già hai fatto qualcosa in sartoria, tutte queste cose le riterrai ovvie, ma non lo sono per chi si avvicina al mestiere da poco.

Materiale per eseguire il cartamodello della manica base:

materiale utile per il cartamodello della manca base

  • cartamodello corpino base,
  • carta da modello,
  • metro,
  • riga,
  • squadra,
  • curvilinee se hai difficoltà con le linee curve,
  • matita,
  • gomma,
  • forbici.

 

 

 Manica Base

schema manica basecorpino-baseRicordandoti che anche per la manica base occorre aggiungere la vestibilità e che in questo caso la circonferenza braccio la calcolerò in cm.32  Mentre la lunghezza braccio in cm.60

  • Apri il tuo foglio di carta da modello e stendilo sul tavolo di lavoro, sul lato sinistro disegna un rettangolo  al quale per comodità metteremo delle lettere in ogni suo vertice A-B-E-F.
  • Ti faccio presente che quello che ci apprestiamo a sviluppare sono la manica base davanti e la manica base dietro piegata, non ti spaventare, ma seguimi e capirai senza troppe difficoltà.
  • Il nostro rettangolo avrà come larghezza il lato A-E che corrisponderà alla misura del settore corpino + 1/2 settore (esempio settore cm.10,5+cm.5,25 =cm.15,75) quindi misurerò il settore accostando come in foto il cartamodello del corpino base davanti e il cartamodello del corpino base dietro. 

corpino base con il settore in evidenza riporto la misura del settore+ la metà

  •  La  lunghezza del rettangolo sarà A-B che avrà la lunghezza della manica base, nel mio caso 60 cm.
  •  Il lato opposto e parallelo E-F sarà perciò della stessa lunghezza di A-B.
  •  Il lato B-F che chiuderà il rettangolo sarà largo uguale ad A-E.

larghezza manica base rettangolo A-B-F-E 

  • Dividi ora il rettangolo disegnato creando un ulteriore rettangolo che ci servirà a capire la dimensione della tromba. Per determinare le sue dimensioni avrai bisogno di misurare il corpino base dietro, punta il metro per sarto sul punto vertice spalla e giro scendendo sino alla linea spalle. Alla misura trovata togli cm.1 esempio 12cm.-1cm.=11

corpino base dietro misuro ampiezza tromba segno tromba in evidenza 

  • Porta i cm. trovati  partendo dal vertice A sulla linea A-B e trova il punto G. Traccia poi la linea parallela ad  A-E  che parte dal punto G e andrà ad incontrarsi sulla linea E-F, il punto d’incontro determinerà il punto X, guarda le immagini, che sono esplicative. 
  •  Traccia la linea gomito, che si trova a metà del braccio, perciò dividi in due parti uguali il rettangolo A-E-B-F e i due vertici che limitano la linea segnali come N-P.
  •  Disegna la linea di cucitura, formando un nuovo rettangolo G-B-B1-H. Partendo dal punto B misura cm. 2 ( questo numero è una regola fissa) verso F sulla linea B-F, troverai così il punto B1. Dal punto B1 traccia una linea parallela a B-G che andrà ad incontrare la linea G-X, il punto d’incontro sarà il punto H. 

linea gomito in evidenza linea di cucitura in evidenza

Tromba manica base

  • Ora troviamo i punti che ci aiuteranno a formare la tromba della manica base, abbiamo già trovato una piccola parte il rettangolo A-E-X-G , ora ci occorrono alcuni punti fissi che ci aiuteranno a disegnare la linea curva della tromba.
  • Abbiamo bisogno di determinare il centro spalla, è importante anche per cucire la manica sul corpino. Dividi la linea A-E in 3 parti, i due terzi corrisponderanno al nostro centro spalla. Misura i 2/3 partendo dal punto A verso il punto E  segna il punto M.
  • Ora dobbiamo trovare il punto M1 per formare la parte tondeggiante della tromba (parte davanti), facilissimo, dividi in tre parti il segmento A-G 1/3 sarà la misura giusta (esempio: cm.9,5/3=cm.3,16) sali di cm.3,16 dal punto M con una linea perpendicolare alla linea  A-E, troverai il punto M1.

misuro A-G e divido in 3 parti punto M1

  • Per costruire la linea curva della tromba davanti devo trovare altri punti iniziamo trovando il punto I e il punto O. Il punto I è 1/4 della linea A-E. Dividi in 4 parti A-E (esempio: cm.15,75/4=cm.3,93) misura cm.3,93 dal punto A verso il punto E sulla linea A-E.
  • Il punto O dobbiamo segnarlo sulla linea A-G, misura cm.1,5 (questo numero è una regola fissa) partendo dal punto  G verso il punto A e segnalo.

punto I aggiunto aggiunto il punto O

schema tromba della manica base

  • Troviamo i punti L-L1-L2 Sulla linea G-X segniamo il punto L e L1.
  • Per trovare il punto L dividi la linea G-X a metà poi aggiungi cm.1 (esempio:cm.15,75/2=cm.7,87+cm.1=cm.8,87), misura quindi cm.8,87 partendo dal punto X andando verso il punto G e segna il punto L.
  • Per trovare il punto L1 dividi il segmento H-L a metà.
  • Segna il punto L2 abbassandoti dal punto L1 di cm. 1 (questo numero è una regola fissa).

  Tromba davanti manica base

accordare con garbo parte della trombaschema parte di manica Congiungi con una linea il punto E con il punto L e raccorda con garbo il punto O con il punto I e con una linea curva unisci il punto I ad M1 ed M1 al punto E. Unisci ancora il punto O al punto H e in questo modo hai raccordato con garbo tutti i punti che formano la tromba davanti.

Tromba dietro manica base

  • Raccorda con garbo i punti che formano la tromba dietro della manica base H-L2-L-E nell’ordine che ti ho dato, le foto sotto possono esserti di aiuto.
  • Parti dal punto H scendi nel punto L2 risali sul punto L, dividi con un segno il centro della linea L-E, poi da L arriva al segno appena tracciato disegnando una linea appena un poco curva che fuoriesce di pochi mm. sul lato destro della linea L-E rientrando al centro (segno appena fatto) e fuoriuscendo appena dopo di pochi mm. sul lato sinistro della linea L-E per poi congiungersi subito con il punto E.

Hai così tracciato la tromba dietro della manica base.

accordare parte della tromba dietro terminato il raccordo della tromba
 Fondo manica base
  • Traccia il fondo della manica base, ma per comodità segna prima il punto  B2 sulla linea B-A, alzandoti di cm.2 ( cm.2 sono una regola fissa)  dal punto B, in questo modo partendo dal punto F traccia una linea curva che termina su B2, come in foto. La linea curva incrociandosi con la linea di cucitura ha determinato il punto B3.

 

schema manica intera piegatamanica dal gomito al fondo

Questa prima parte è terminata, ora hai tutte le informazioni per sviluppare la manica base davanti e dietro, puoi provare da sola e certamente, se ti impegni, ce la puoi fare, oppure puoi proseguire nella prossima lezione. 

Continua in: http://fashionfrozen.com/sartoria/sviluppo-manica-a-giro-lezione-2