Metti in prova la tua gonna a tubo dopo aver tagliato i vari pezzi e aver seguito la lezione precedente  (http://fashionfrozen.com/sartoria/gonna-tubo-prima-parte) metti in prova anche la fodera e prosegui con i seguenti passaggi: marcature, imbastitura e assemblaggio.

 Metti in prova la gonna

Per riuscire a mettere in prova la gonna devi prima di tutto eseguire le marcature, che sono uno dei passaggi più importanti, un passaggio che in sartoria è indispensabile.

Marcature

Le marcature o punti molli come ho già spiegato in http://fashionfrozen.com/sartoria/punti-a-mano-prima-parte sono utili per trasferire tutti i segni che utilizzerai per mettere in prova la gonna.

Non cucire direttamente la gonna senza metterla in prova, prima di cucire imbastiscila,  non sottovalutare questi passaggi per la fretta di vedere il capo finito.

C’è un detto che rende l’idea: “presto e bene non van d’accordo insieme .

Imbastitura pince

pince messa in prova e cucitaL’imbastitura la esegui con il cotone da imbastire iniziando ad imbastire le pinces.

La pince la piegherai a rovescio al centro, come nella foto, in modo che i due lati del triangolo diviso a metà combacino e imbastirai sui lati del triangolo.

Successivamente, appiattisci i margini delle pinces con il ferro, in modo che sia rivolta al centro del corpo.

 

Pince aperte

E’importante sapere che quando si ha una pince piuttosto larga (se su un tessuto pesante) si preferisce tagliarla nella linea di piega e aprirla, rifilandola a 1-1,5 cm, lasciando dalla punta 1cm e stirandola ben schiacciata. Questo è molto importante stira le pince anche se il capo è solo in prova.

Imbastitura e assemblaggio gonna

Unisci i vari pezzi che compongono la gonna la quale deve essere pronta per la prima prova, ricordandoti di lasciare una parte aperta nel fianco sinistro per la cerniera. Se hai tagliato la gonna per la cliente usando un cartamodello fatto su misura, molto probabilmente non sarà necessario modificarla, oppure i difetti che presenterà saranno lievi, mentre se hai usato un cartamodello su taglia potrebbe presentare qualche difetto in più. 

Per mettere la gonna in prova non è necessario attaccare il cinturino in tessuto, dopo aver stirato le cuciture aperte e dopo aver schiacciato bene con il ferro le pinces, attacca un cinturino provvisorio di teletta rigida.

Ora sei pronta per provare la gonna. Guarda il video. 🙂 

Continua….http://fashionfrozen.com/sartoria/gonna-come-eliminare-i-difetti-lezione-3