Avvolte, vorremo dare vita ad un abito particolare, ma non troviamo le idee, pieghe e nervature possono essere la soluzione. Basta molto poco per arricchire un capo, un ricamo, alcuni  preziosi bottoni (Amazon ha bottoni in strass fantastici)  oppure il ricorso a pieghe ed a nervature nei punti giusti e trasformiamo un modello in un qualcosa di nuovo e originale.

Pieghe e nervature nel posto giusto

top a pieghe, e nervature sulla gonnaQuando pensiamo alle pieghe, le pensiamo sempre verticali e su gonne, difficilmente le immaginiamo su di un corpino e ancor meno le immaginiamo  orizzontali. Ma ecco qui a lato un esempio, grazioso e originale, un corpino creato con l’uso di pieghe in orizzontale. Come vedi, con poco, puoi creare modelli belli, amabili e di grande effetdue sfondi piegato per niente difficili da creare anche per una persona che cuce da poco tempo. Si potrebbe confezionare  un abito completamente con pieghe in orizzontale, oppure usandole in verticale, possono avere diverse dimensioni: più larghe o più sottili e potrebbero essere  intervallate da spazi. Le pieghe e le nervature, verticali ed orizzontali, ci danno possibilità infinite per giocare e realizzare nuovi modelli basta saperle collocare nei posti giusti. Naturalmente, per fare ciò è importante scegliere il tessuto adatto, non puoi utilizzare un tessuto spesso o troppo rigido. Per creare questi modelli dovrai solo calcolare il tessuto che servirà in più, poiché a secondo di quante pieghe andremo a creare avremo bisogno di aggiungere più tessuto.

Differenza tra pieghe e nervature

abito sposa con pieghe, nervatureGonna pieghe soleilTutti sanno cos’è una piega: è una parte di tessuto ripiegata su se stessa, per lo meno le pieghe di cui sto parlando ora, ne esistono altre tipologie, come le pince di cui abbiamo già parlato in altri articoli, oppure le pieghe di un drappeggio. Sai cos’è la nervatura? Una nervatura non è altro che una piegolina, quindi una piega piccina in rilievo.

Le nervature sono ottimi decori per gonne, abiti e camicette. Alcuni esempi su come impiegare pieghe e nervature, sono le foto postate. A sinistra  c’è un abito da sposa con corpino in taffetà di seta, lavorato con pieghe verticali, cintura con nervature orizzontali e gonna con accenno di coda e spacchi laterali nascosti da due pieghe.  L’apertura dello spacco, è regolabile attraverso bottoncini di perle. Sul lato opposto puoi ammirare una gonna con baschina liscia  su mezza ruota soleil.