Come applicare lo sbieco nelle scollature a V, potrebbe sembrare un’ardua impresa, da sempre chi si trova davanti degli angoli ha un po’ di problemi. Tuttavia vedremo come risolverli.

Che cosa è lo sbieco

sbieco stirato in metà e in angoloInnanzi tutto lo sbieco è un nastro già pronto, tagliato in sbieco appunto, che puoi acquistare facilmente in vendita nelle mercerie, o in negozi specializzati online, uno di questi è Amazon  (cliccando andrai direttamente alla pagina) il quale può fornirteli a prezzi piuttosto bassi o comprare un oggetto particolare e puoi crearli da sola. Lo sbieco lo puoi trovare di cotone o di raso e lo puoi trovare di diverse altezze. Io consiglio quello di raso, poiché quello di cotone dovrebbe prima essere trattato (lavato), per poter essere utilizzato, poiché saprai certamente che il cotone si accorcia dopo il lavaggio.. Spesso è una soluzione veloce alle rifiniture di maniche, colli e persino orli.

Come applicare lo sbieco

Non esiste un unico modo per applicare lo sbieco, esistono almeno tre diversi modi. Io te li mostrerò e tu potrai scegliere quello più adatto all’abito che vorrai rifinire, poiché essendo diversi tra loro sia come metodo che come risultato è bene individuare quello più adeguato ad ogni capo.

Angolo con sbieco

angolo sbieco angolo piegatocucitura per fare angolo per profilare finiture angolo cucito e rifilo tessuto in eccesso angolo cucito e rifilato angolo stirato

Creare l’angolo è forse la parte più difficile, ma se guardi il video riuscirai certamente a capire e comunque provo a spiegarlo con le parole. Devi stirare le due estremità dello sbieco aprendo anche le due alette ripiegate all’interno. Fai un angolo piegando lo sbieco come vedi in foto nelle due estremità prima in un modo poi nell’atro in modo che stirandoli avrai le due diagonali. Unisci le due parti dello sbieco in modo da formare un angolo giusto per la tua scollatura seguendo le diagonali tracciate dal ferro quindi fai una prima cucitura che parte da un vertice e si ferma al centro poi una seconda cucitura che dal centro va al vertice opposto. Vedi foto. Capovolgi il lavoro al dritto dopo averlo stirato accuratamente in ogni sua parte.

Profili in sbieco

sbieco stirato a metàpizzica il tessutoDopo aver preparato l’angolo che è la parte più difficile.   Per profilare il tuo capo con lo sbieco, dovrai stirarlo  ripiegandolo in metà, una volta stirato pizzica all’interno il bordo da profilare: bordo collo, fondo maniche ecc.. e infila il tessuto così preparato sotto la macchina da cucire e cuci sulla riva dello sbieco doppiato lasciando qualche millimetro dal bordo. In questo modo cucirai ambo i lati in un unico passaggio. Parti dal vertice della scollatura. Puoi anche profilare l’ abito in modo che nessuna cucitura sia visibile, guardando il video al fondo pagina, troverai la spiegazione.

Rifinitura interna alla scollatura a V

piega l'angolo angolo piegatocucitura  tessuto in più tagliatoangolo fatto con sbieco sbieco in rifinitura

scollatura a V con rifinitura con sbieco internoPer fare l’angolo dovrai usare una tecnica simile a quella spiegata per l’angolo precedente. Devi stirare le due estremità dello sbieco aprendo anche le due alette ripiegate all’interno.  Fai un angolo piegando lo sbieco come vedi in foto nelle due estremità. Dopo aver stirato il triangolino ottenuto unisci i due sbiechi formando un angolo utilizzando come riferimento la diagonale creata e cucendo sino al fondo della diagonale, guarda le foto. Taglia il tessuto a rovescio lasciando solamente un piccolo bordo e stira. Ora partendo dal vertice della scollatura a V metti lo sbieco a pari con il tessuto da rifinire, mettendo le due parti al dritto in modo che vadano a baciarsi. Fai una prima cucitura all’interno del bordino (sbieco) proprio a seguire la linea della piegatura del bordino aperta e stira la cucitura appena fatta rigirando all’interno lo sbieco in modo che lo stesso sparisca completamente al dritto e si possa vedere solo sul rovescio a questo punto, andrai a puntarlo con un sottopunto lento e invisibile sulla parte rovescio. Nella parte dritta del capo rifinito non dovrà vedersi nulla.

 Angolo per cucitura a V alternativo

 

Qui credo non ci sia bisogno di parole, ma le immagini penso siano sufficienti per capire come viene costruito questo angolo, che puoi rifinire a macchina o a mano, servendoti semplicemente dello sbieco sovrapponendolo nel modo indicato dalle immagini. Guarda anche il video che ti aiuterà ad eseguire il lavoro con più facilità.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento.