Conosci il tailleur? Immagino che la tua risposta sia un si. Infatti chi non lo ha mai indossato? Ognuna di noi lo ha fatto almeno una volta nella vita.

Io trovo che questo capo ti possa risolvere spesso il problema di cosa indossare in occasioni speciali, quali un matrimonio, un colloquio di lavoro, una festa o un evento importante.

Quando nasce il tailleur? Il tailleur  è un abito femminile che si ispira al classico completo maschile e la sua divulgazione nasce quando inizia l’ emancipazione della donna; probabilmente durante la guerra, chi la introduce in modo permanente è la famosissima Coco Chanel, che reinventa il tailleur tutta al femminile, elaborandone principalmente la giacca.

Tailleur per ogni occasione

Il tailleur è composto da una giacca e una gonna oppure una giacca e un pantalone. Indossando questo capo è possibile essere adeguate in ogni occasione, basta scegliere, l’accessorio, o la camicia,o la maglietta giusta da abbinare. Facciamo un esempio: dobbiamo partecipare ad una serata di gala ed occorre un abito da sera? Se nel tuo armadio possiedi un tailleur nero, basterà abbinare una bella camicetta in tinta e aggiungere poi una collana importante in cristalli Swarovski, il suo luccichio sarà quel tocco, che ti renderà speciale.

Devi andare ad un matrimonio? In genere cerchiamo abiti che poi devono per forza di cose essere dimenticati nell’armadio, perché esageratamente eleganti. Ma con un tailleur di un qualsiasi colore, purché non sia  arancio o giallo….puoi essere elegante ed al tempo stesso riutilizzarlo per nuove occasioni. Dovrai solamente abbinare una camicetta, particolare che darà il tocco finale.  Io sceglierei una camicetta con volant, che è sicuramente sofisticata, e darà al tuo tailleur l’impronta giusta. Naturalmente accessori come una borsa di vernice, oppure una pochette in velluto, ricamata in argento, faranno la differenza. Addirittura un paio di scarpe, anche solamente in camoscio, ma di buona fattura, sono di grande importanza.

Tailleur da sera

tailleur nero in velluto

 

Tailleur da sera, creato in velluto, pantaloni aderenti, ma non troppo, giacca corta, che arriva in vita, con larghi rever in tessuto lamè riportante il disegno dei quadri. Il rever si può applicare con l’aiuto di piccoli automatici nascosti e quindi staccare all’occorrenza.  Lasciando così, senza collo, presentando una generosa scollatura a v. La giacca può essere indossata senza nulla sotto, con un top o camicetta, secondo le varie esigenze personali.

Naturalmente scarpe e borsa in lamè, vernice o camoscio, sono il mio consiglio. Oppure abbina dei sandali gioiello. Eccoti un esempio : pochette elegante da cerimonia, adatta a matrimonio, da sera,  da cocktail party. Possiede una catenella che permette di utilizzarla a tracolla B07CJFQ9X2B07DHGWD5To come pochette, rimuovendola. Decoro in strass con particolare pavone. Piccole idee trovate curiosando su Amazon, cliccando sull’immagini vai alla pagina.

 

 

tailleur profilatoCosa ne dici di un tailleur profilato? In questo caso il capo è blu profilato di bianco. Una camicetta con volant che vanno a rifinire il collo, i polsi e l’apertura davanti ad incorniciarla. La gonna a vita alta, sottolineata da un profilo. Lo spacco dietro, piuttosto importante, profilato anch’esso, ne regolano l’apertura una fila di minuscoli bottoncini, accostati gli uni agli altri. I bottoncini, saranno di perle. I volant della camicetta usciranno dalle maniche della giacca come vedi, dalla immagine qui a fianco. Il tessuto scelto per il tailleur, può essere un fresco lana impeccabile, mentre la camicetta in organza impalpabile. Il nastrino al collo, in seta.  Una borsa semplice, come questa nell’immagine, in camoscio che riprende il colore dell’abito. Pochette da giorno a manoScarpe in jersey, molto particolari, con cinturino.

B07C7PX154

 

 

B073X1X8HP

 

 


Valorizziamo il nostro tailleur indossando un buon reggiseno, che faccia risaltare il nostro seno, e perché no un body intimo elasticizzato, che armonizzi le nostre forme. Non sottovalutiamo mai questo aspetto, che è di estrema importanza, per avere un bel seno sostenuto. Metto il link della pagina di Amazon per chi amasse curiosare, qui ne troverete di molto belli clicca, poi sotto metto alcuni articoli che ho acquistato e che mi sono piaciuti. Io cerco di consigliarvi, solo articoli che conosco, per entrare nella pagina di Amazon e acquistarli o visionarli al meglio clicca sull’immagine a fianco.

B01CSKSFS8 Reggiseno Lovable my Daily Confort, in microfibra con ferretto, studiato per sostenere senza stringere. Infatti indossandolo, lo troverete molto confortevole. Non ricorderete nemmeno di averlo addosso. E’ uno dei miei reggiseni preferiti. L’aspetto è semplice e grazioso.

Prezzo €26,90

B01NCNKRWCTriumph Amourette, per chi vuole un capo in pizzo, ma di grande qualità. Infatti questo reggiseno, oltre che ad essere molto bello, è creato con un pizzo morbido, ma al tempo stesso è fatto con un

modello adatto a sostenere il seno. Prezzo € 31,63

 

B079R2C35G

Dobreva Donna Reggiseno Soft Pizzo Triangolo Bralette Senza Ferretto

Modello grazioso, comodo, buona vestibilità, spalline regolabili, per adattarlo alla persona. Prezzo € 15,99

 

B01CEO1X8WReggiseno senza ferretto linea Criss CrossPlaytex –

Il nome è già una garanzia di ottima qualità, ma lo ritengo più adatto a chi ha molto seno.

Infatti questo modello tende a dare una forma a punta, che a me non piace particolarmente.

Prezzo € 26,67