Fashion week di Milano autunno inverno 2020-2021

0  comments

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • Fashion week di Milano autunno inverno 2020-2021

Le date 18-24 febbraio sono date sicuramente imperdibili, per la moda italiana, ma che quest’anno hanno avuto una risonanza minore rispetto agli altri Fashion week di Milano, grazie a questo virus, che sta allargandosi in Italia, a macchia d’olio, mettendoci un attimino in difficoltà.

Sarà un bene o un male?

Quel che è certo è che gli italiani, hanno creatività da vendere, e le altre nazioni, potranno anche boicottare le nostre sfilate, ma non riusciranno mai a superarci in fatto di creatività e moda.

Detto questo, chiudiamo gli occhi ed entriamo a Milano attraverso questa finestra virtuale, qui nessun corona virus sarà in grado di raggiungerci.

Fashion week di Milano autunno inverno 2020-2021

Entriamo anche se solo in modo virtuale in alcune delle passerelle grazie a Youtube.

Come spesso avviene le sfilate vengono fatte spesso in luoghi d’arte, anche in questa fashion week di Milano ci sono stati stilisti esordienti Fashion week di Milanoche si sono presentati con le loro proposte. Anche se il clima di queste sfilate è stato molto surreale, già infatti, con un corona virus in giro per le strade di Milano, invisibile a tutti gli effetti ma esistente, un re della moda come Giorgio Armani ha sfilato a porte chiuse e come lui altri hanno seguito il suo esempio. Il corona virus ci ha rubato le passerelle di moda e molto altro della nostra quotidianità. Copriamo la bocca con mascherine e scopriamo le gambe attraverso, gonne realizzate solo con frange o tagliate a strisce. Questo emergerebbe da alcune passerelle viste in streaming.

Ma come vestiremo allora, il prossimo autunno inverno, quali i consigli guida che ruberemo alla Fashion week di Milano di quest’anno?

Il prossimo autunno, spererei che le mascherine davanti al viso scomparissero e vorrebbe dire che questa emergenza, finalmente si sarebbe chiusa.

Max Mara, ha sfilato con mantelle avvolgenti, cappotti dalle maniche importanti, spalle esagerate, un miscuglio di bomber maschili ai quali sono stati aggiunti, rouge, maniche enormi, dai colori scuri. Lanvin sfila con giacche di pelle colorata, Prada, unisce borse colorate ad abiti con frange, gonne tagliate a strisce, cappotti e giacche dai tagli rigidi e lineari. Devo dire che le frange accomunano un poco tutti gli stilisti, che le fanno apparire un po’ ovunque, chi sapendole usare con ottimo gusto, altri le fanno apparire, a mio avviso quasi fossero state aggiunte così all’ultimo minuto.

Gli abiti che Armani ci propone? Sempre perfetti, mai cose estreme, sempre un gusto particolare e composto, una perfezione sapiente e nonostante questo, i suoi modelli sono sempre nuovi e unici come solo lui sa creare.


Tags


Altri utenti hanno ritenuto interessanti questi articoli!

APPLICAZIONE della cerniera alla gonna a tubo (lezione 4)

Termini sartoriali ( prima parte)

LE BRETELLE e la storia

Paramonture nozioni generali

L'articolo ti è piaciuto? Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}