Come cucire o assemblare una gonna. Infatti le principianti dovrebbero partire come prima cosa proprio dalla gonna dritta che è un capo piuttosto facile.

Qui ti indico i passaggi e i punti che servono per cucire una gonna.
E’ un capo elegante che non può mancare in un qualsiasi guardaroba, diventa estremamente elegante in varie occasioni abbinandovi particolari camicette o magliette. Il modello della gonna a dritta o se vogliamo a tubo, più stretta al fondo, la ricavi dal cartamodello della gonna base che trovi nel corso gratuito.

Le varie fasi prima di cucire o assemblare una gonna

Prima di arrivare a cucire una gonna ci sono le varie fasi da seguire:

Taglio su tessuto

Posizionando il cartamodello, sul rovescio del tessuto, fermalo con gli spilli in modo che non si muova, oppure mettigli sopra dei pesi e riporta con il gesso i contorni e tutti i segni di ogni pezzo di cui è composto, tutto con estrema accuratezza, aggiungendo i bordi cucitura se non sono già compresi in esso.

Attenzione a posizionare il modello in diritto filo del tessuto.
Sono le tre fasi obbligatorie, nell’industria i pezzi della gonna tagliati vengono cuciti ed assemblati direttamente sotto la macchina da cucire, confezionati per taglie e si procede ad un lavoro a catena. Tutto il personale è addetto ad un lavoro specifico o addirittura ad una cucitura unica.
In sartoria il lavoro è più preciso e metodico, l’assemblaggio avviene prima attraverso l’imbastitura, che ha la funzione di mettere in prova il capo, in questo caso la gonna, per valutare se indossata mostra difetti e si interviene per eliminarli passando ad una seconda prova di conferma, infine,  al confezionamento sotto la macchina da cucire.

Seconda fase : marcature 

Snapshot_20140810 Snapshot_20140810_1 Snapshot_20140810_2 Snapshot_20140810_4 Snapshot_20140810_10 Snapshot_20140810_11 Snapshot_20140810_12 Snapshot_20140810_14
Cos’è una marcatura? A cosa servono ?
Quando posizioni il cartamodello sul tessuto doppio, tu con il gesso lo disegni aggiungendo i bordi delle cuciture e riportando tutti i segni del cartamodello stesso. Tutti questi segni li vedrai soltanto nel primo pannello, attraverso le marche li riporterai sul tessuto sottostante che non è stato disegnato.  Ecco che con il sistema delle marche saranno riportati i segni nel punto giusto. Le marche sono punti molli, come puoi notare dalle immagini che come vedi vengono tagliati a metà lasciando il segno nel pannello sottostante. Nelle foto qui sopra le marcature sono servite per stringere una gonna già fatta ed il tessuto non rimane piatto sul tavolo come dovrebbe, in caso di pannelli di tessuto non lavorato e quindi privi di cuciture rimarranno piatti e i segni passeranno perfetti.

gonna imbastitura1 gonna imbastitura 2  gonna imbastitura 3

L’imbastitura sono punti eseguiti a mano piuttosto lunghi con il cotone da imbastire che è un cotone più spesso ma più fragile, oppure puoi per velocizzare il lavoro impostare la macchina da cucire sulla lunghezza punto 4 e cucire il tessuto, il punto impostato così lungo ci darà la possibilità di scucire facilmente una volta provato il capo e di passare alla cucitura definitiva. Per mettere in prova una gonna, dovrai imbastire i fianchi, le pince e puntare, la cintura, ricordati di lasciare l’apertura per la cerniera. Provata, se non ha difetti si può passare alla parte finale.

Come cucire una gonna

pincePer prima cosa è bene iniziare dalle pince che devono essere perfette e senza grinze. Piega la pince sulla linea centrale in modo da cucire a rovescio, fai combaciare le linee segnate. Dovrai partire dalla parte larga e terminare in un punto. Qualcuno le chiama anche cunei, proprio per la loro forma.

Con il ferro appiattisci la pince aprendola, fai attenzione a non fare piegoline al fondo oltre la punta, se il tessuto è spesso o sono molto larghe tagliale per evitare troppo spessore (si consiglia di non tagliarle, lo si fa solo con tessuti molto spessi).

Cuci poi i fianchi, mettendo il tessuto dritto con dritto, per cucire nella parte rovescia.

Inserimento fodera

La fodera deve essere confezionata come la gonna, una volta cucite entrambi gonna e fodera prima di attaccare la cintura o il gros-grain introdurrai la fodera, imbastendola sul bordo superiore della gonna, rovescio contro rovescio, facendo combaciare le cuciture e le pinces ed inserendo eventuali nastrini di sospensione per appendere la gonna nell’armadio.

Applicazione cerniera lampo

cerniera

Attaccare la lampo (cliccando vai alla pagina Amazon vendita cerniere)non è semplicissimo occorre un po’ di esercizio.
Si può applicare la lampo nascosta da ambo i lati oppure la lampo nascosta e coperta da un lato.

  • Nel primo caso, chiudi con punti lunghi l’apertura, stira i bordi e togli i punti.
  • Imbastisci la lampo incominciando dall’alto cercando di coprire i dentini
  • Apri la lampo ed inizia a cucire a mano la cerniera partendo da sinistra dall’alto a punto indietro, oppure sempre iniziando dall’alto a sinistra con il piedino per cerniera cuci con la macchina da cucire.
  • Verso il termine dell’apertura chiudi la lampo in modo che il cursore della stessa non impedisca la cucitura.
  • Nel secondo caso, fai sporgere il bordo inferiore formando un piccolo sormonto superiore.
  • Il margine dei bordi deve essere largo cm.2,5 o 3 circa.
  • Incidi il margine del bordo inferiore alla fine dell’apertura e ripiegalo alla distanza di cm.0,5.
  • Attacca la lampo con una cucitura vicina ai dentini.
  • Imbastisci la parte superiore del sormonto sulla seconda fettuccia della lampo mantenendo la lampo chiusa.

Cintura

cintura
La cintura della gonna prima di essere applicata alla gonna stessa va rinforzata con la teletta  (cliccando sulla parola potrai entrare su Amazon e trovare la tela utile a questa operazione) lasciando un bordo di cm.1,5 vuoto che è il bordo di cucitura.
Imbastisci facendo combaciare il cinturino dritto con diritto della gonna e imbastendo a rovescio, poi cuci sotto la macchina da cucire.
Gira la cintura verso l’alto e stirala mantenendo il margine della cucitura verso l’alto, taglia poi i margini interni facendo in modo che non siano più alti di cm.5, rigirala poi piegandola giusto a metà racchiudendo la fodera all’interno, sottopunta o cuci a macchina.
Applica alla fine della cintura un bottone o un gancio.

Come misurare l’orlo

misuregonna orlo

L’orlo va segnato sull’indumento indossato o sul manichino all’altezza voluta con un segna orli come in foto o con una semplice riga che si appoggia sul pavimento e sale verso l’orlo.


Strumenti indispensabili in sartoria
Questi strumenti sono indispensabili, cliccando su ogni foto potrai andare direttamente su una pagina Amazon e scegliere lostrumento più indicato alle tue esigenze

B0053G8A44

  • FACILE DA USARE: Macchina da cucire compatta e portatile, ideale per professionisti. L’innovativo display LCD permette di visualizzare la velocità standard del punto selezionato.
  • 197 PUNTI DI CUCITURA: Ideale per le decorazioni di tessuti, ma soprattutto per le tecniche del Patchwork e del Quilting. Questo grazie ai 197 tipi di punti (utili, elastici, decorativi e con 7 asole automatiche).
  • SPECIALE PER JEANS: Ideale per lavorare tessuti pesanti e resistenti come jeans, pelli e altro. Il doppio ago, inoltre, permette di realizzare doppie cuciture più resistenti.
  • INNOVATIVA: Macchina da cucire senza pedale. Ha un pulsante start/stop vicino all’ago che permette di fermare e far ripartire la cucitura in maniera precisa e rapida.
  • CUCITURE PERSONALIZZATE: Permette di personalizzare qualsiasi tipo di tessuto, ad esempio scrivendo il tuo nome. I punti ornamentali creano bellissime cuciture decorative e bordi.

B000W9Z5TU

Io utilizzo questi, ma ne trovi di tutti i tipi.

Prym – Gessetti per sarti, piastrine, Giallo/Blu, 2 Pezzi

B07G4W9JVZ

  • [Ampia gamma di usi] – Forbici pesanti 10 ” (25,5 cm) per tagliare tessuti, pelle, materiali sottili, materie prime, vestiti, tappeti e altro; Snippers di thread gratuiti inclusi (Colore casuale).
  • [Materiali di alta qualità] – Le lame di acciaio inossidabile importate T8 in Germania rimangono affilate per oltre 100.000 tagli, superando il normale acciaio inossidabile.
  • [Combinazione perfetta] – Forbici sartoriali con perno regolabile in ottone e acciaio inossidabile per un bilanciamento preciso.
  • [Impugnatura confortevole] – Forbici eccellenti del sarto impugnature ergonomiche con impugnatura morbida per un uso confortevole; Solo per mancini.
  • [Garanzia di rimborso] – Garantiamo che le nostre forbici per sartoria sono realizzate con materiali di alta qualità. Se non sei soddisfatto al 100%, rimborseremo totalmente i tuoi soldi.

 B07VDC5H69

  • Contenuto della confezione: 6 bobine di filo per cucire per mano o macchina.
  • 5 diversi colori: grigio scuro, grigio medio, caffè chiaro, nero, 2 bianchi. Tutti i colori sono luminosi e vibranti senza duplicati. Questo filo per cucire non sarà decorato con il lavaggio.
  • Diemension: ogni bobina di fili è lunga 2700 metri. C’è un totale di 16200 metri. Il filo è avvolto attorno a una lattina di plastica affusolata. Sono compatibili con la maggior parte delle macchine da cucire. Questo è fondamentale per evitare nodi e altri problemi.
  • Materiale: 100% poliestere di eccellente qualità. I fili sono forti e resistenti. Non facile da rompere, non sbiadire e non pellet.
  • Ideale per cucire: sono ideali per cucire artigianato, fare vestiti, tende, tessuti per la casa, ecc. Questo filo per cucire è adatto sia alla mano che alla macchina. Filati resistenti per tessuti duri come jeans, pelle, lino.

B077HS7KD8

  • √ Non solo tenere 3 bobine – Nostro Supporto Del Basamento Bobine Filo può contenere fino a 3 bobine di filo. Questo Supporto Del Basamento Bobine Filo ha anche spazio per 12 bobine, perni e altri piccoli accessori, quindi ti aiuta a organizzare meglio la tua piattaforma di lavoro.
  • √ Alimentare il filo alla macchina facilmente – Nessun groviglio durante il ricamo. Sicuramente le tue esperienze di ricamo e cucito saranno più felici e più facili con il nostro stand di filo.
  • √ Può tenere bobine di filo da piccole a grandi – Supporto Del Basamento Bobine Filo è ideale per ricamo, quilt e cucito. Rende il tuo processo di ricamo senza problemi.
  • √ Facile da montare e smontare – Viene fornita un’istruzione per assemblare rapidamente le parti. puoi anche smontare i stand di filo facilmente per l’archiviazione conveniente nella scatola.
  • √√ Garanzia di qualità al 100% + Garanzia di soddisfazione al 100%: (Nota: Riceverai SOLO il Supporto Del Basamento Bobine Filo. I fili, i fili della bobina e le clip nelle immagini NON sono INCLUSI nel pacchetto per questa vendita)